Archive for the ‘Investire’ Category

Vendita dell’abitazione principale prima dei 5 anni, la normativa.

Vendita dell’abitazione principale prima dei 5 anni, la normativa.

Se si vende l’abitazione prima dei 5 anni si può incorrere nelle sanzioni dell’ Agenzia delle Entrate che possono essere così riassunte:

- il rimanente 4% di imposta di registro o il 6% di iva;
- l’imposta fiscale ipotecaria del 2%;
- l’imposta fiscale catastale dell’1%.

Per la vendita della casa entro 5 anni dall’acquisto, oltre al ricalcolo delle imposte con l’applicazione delle aliquote ordinarie ed alla sanzione del 30%, è dovuta la tassazione con aliquota del 20% sulle plusvalenze, ma solo se l’immobile non sia stato adibito ad abitazione principale per la maggior parte del periodo di detenzione dell’abitazione ovvero della residenza in quell’ immobile.

Ad esempio se si vende a 4 anni dall’ acquisto si dovrà dimostrare all’ Agenzia delle Entrate che si è residenti in quella casa da più di 24 mesi (2 anni) per non incorrere nella sanzione del 20% sulla plusvalenza (aliquota di plusvalenza), mentre si dovranno pagare comunque le sanzioni accessorie.

fonte:mutuoabitazione.it

In vendita la casa di Cruto

PIOSSASCO – La casa di Alessandro Cruto, l’inventore piossaschese della lampadina elettrica, è in vendita presso un’agenzia immobiliare di via Palestro. La splendida villa di 350 mq con torretta ubicata in un bel parco lungo via Torino, risale al 1871 e fu costruita dai Cruto che erano allora capomastri e muratori. Un’altra casa costruita dai Cruto, sempre con torretta, si trova a Piossasco nella via omonima, dove fino al 1959 abitava un bis nipote di Cruto dallo stesso nome. Un’altra residenza dei Cruto, vagamente Liberty, è in via Nazario Sauro.

La proprietà chiede 695.000 euro per i 16 vani con dipinti murali interni, disposta su tre livelli, con cantina con soffitto a volte basse, oltre ad un basso fabbricato di 150 mq, un magazzino, una tavernetta, un parco di pertinenza di circa 1.300 mq e un viale alberato.

È nel basso fabbricato che Alessandro Cruto allestì il suo primo laboratorio quando era ancora alla ricerca del diamante artificiale e poi del filamento di carbonio per la sua lampadina. L’11 settembre 1880 la lampadina Cruto fu perfezionata a Piossasco dimostrandosi superiore per durata e resa ad altre che ricercatori stranieri, Edison compreso, avevano realizzato. La villa di via Torino fu anche la prima sede della società “A. Cruto e comp” prima del trasferimento ad Alpignano in uno stabilimento a fianco della Dora.

Nel Piano regolatore “Villa Cruto” è tutelata come edificio di pregio storico ambientale e le norme consentono la ristrutturazione purché si salvaguardino gli elementi decorativi esterni e le facciate restino inalterate

fonte:ecodelchisone.it

Chicago: in vendita la villa attigua alla residenza degli Obama, boom di offerte

WASHINGTON (USA) – Vendesi villa con vista sulla residenza di Obama. Non a Washington, non con vista sulla Casa Bianca. Ma a Chicago, la città del presidente, con vista sulla casa che ha conservato. Anzi, con molto più che la vista. La villa in vendita fiancheggia la residenza Obama e ne condivide la recinzione del giardino. Dalle sue finestre, a una decina di metri di distanza, si vede tutto ciò che avviene dentro la residenza presidenziale. Inclusi gli agenti del servizio segreto che la presidiano.

fonte:corriere.it

NEW YORK, IN VENDITA LA CASA PIU’ STRETTA, COSTA 3 MILIONI

Le dimensioni non sempre contano: la casa più stretta di New York è in vendita ad un prezzo tutt’altro che piccolo, 2,75 milioni di dollari. Situata in una strada residenziale del Greenwich Village la piccola ‘townhousè è larga poco meno di tre metri e si erge su tre piani, con una superficie di 140 metri quadri. La casa, costruita nel 1873 ha un grande passato alle spalle: le sue mura, infatti, hanno ospitato personaggi di grande rilievo come la scrittrice antropologa Margaret Mead, la poetessa premio Pulitzer Edna Millay e le stelle di Hollywood Cary Grant e John Barrymore. «Questa è la casa per chi vuole possedere un pezzetto di storia americana, di fascino e unicità», spiega Alex Nicholas, l’agente immobiliare che si occupa della cessione della palazzina. Dall’esterno la casa potrebbe dare un senso di claustrofobia, ma Stephen Balsamo, attuale proprietario, ha investito molti soldi per ristrutturarla, rendendola più spaziosa.

fonte:www.leggonline.it

Lo stadio San Nicola il vero business corsia preferenziale per gli americani

L’astronave agli americani: il vero business, Tim Barton lo tratterà con il sindaco Michele Emiliano. Oggi pomeriggio alle 16 e 30 il magnate texano interessato all´acquisto della società biancorossa, incontrerà il primo cittadino di Bari. Non si tratterà di una semplice visita di cortesia. Ma di un incontro d´affari. A confermarlo è stato ieri l´assessore allo Sport del Comune di Bari, Elio Sannicandro: «E´ stato manifestato un interesse per il San Nicola». Lo stadio progettato da Renzo Piano e messo in vendita anni fa dall´amministrazione comunale, potrebbe aver finalmente trovato un acquirente.
Il sindaco Emiliano non vuole farsi sfuggire l´occasione di fare cassa e avviare, contemporaneamente, l´urbanizzazione dell´ultima area edificabile all´interno della città. Per questo il primo cittadino avrebbe intenzione di rendere la trattativa “very easy”.

fonte:espresso.republica.it

Shanghai, il luogo adatto per gli investimenti immobiliari di lusso

Se il mercato immobiliare italiano è in crisi, altrettanto non si può dire per gli immobili di pregio, che anche in questo periodo non hanno registrato grossi cali di prezzo.

Anche il settore degli immobili di lusso risente degli effetti della crisi. Ma mentre nel caso delle abitazioni maggiormente accessibili alle tasche dei bergamaschi si registra un notevole calo delle transazioni, per gli immobili di lusso la situazione va decisamente meglio. Tanto che, in mesi in cui tirare la cinghia per i più sembra essere diventata la parola d’ordine, c’è invece chi non bada a spese. Infatti non dappertutto è così, in alcuni luoghi, la crisi immobiliare è un concetto che non sfiora nemmeno i costruttori. Come per esempio Shanghai, una volta considerata la Parigi d’oriente, che sta riconquistando il fascino e il prestigio del passato.

fonte:newsitalia.eu

Il notaio conferma? Casa, per la vendita serve l’ok di tutti i proprietari

PRIMO QUESITO
Sono proprietaria per la quota maggioritaria del 41% di un immobile, mio fratello con una quota del 25%, e il resto dell’ immobile suddiviso fra 5 persone con quote del 7% circa cadauna. Le chiedo se e’ possibile far valere un qualche diritto di acquisto su tale immobile, “obbligando” gli altri proprietari a vendere la loro quota a prezzo di mercato.  Inoltre potrei acquisire la quota di mio fratello se ciò servisse a far crescere la mia posizione nell’acquisto di tale immobile. Certa di un sollecito riscontro porgo cordiali saluti.

fonte:affaritaliani.it

Usa, sale la vendita di case

Sale sopra le attese il dato sulla vendita di nuove abitazioni negli Usa. A giugno la vendita di nuove case negli Stati Uniti e’ salita dell’11% a 384mila immobili rispetto alle 342mila. Gli analisti stimavano una crescita mensile pari al 3,8% a 355 mila. Il dato mostra il ritorno di un po’ di fiducia in un settore particolarmente colpito dalla crisi anche se non bisogna dimenticare che il crollo dei prezzi ha reso l’investimento in certi casi conveniente.

fonte:miaeconomia.leonardo.it

Ipi: approvata la relazione semestrale

Il Consiglio di Amministrazione di IPI ha approvato la relazione finanziaria consolidata del primo semestre 2009.
Nel primo semestre 2009, caratterizzato dalla crisi del mercato immobiliare e della economia in generale, il Gruppo IPI ha registrato una diminuzione dei ricavi da vendite di immobili, oltre che un andamento negativo dell’attività alberghiera.
Per contro si è registrata una crescita rispetto al primo semestre 2008 sia dei ricavi per servizi immobiliari e intermediazione, sia dalla gestione del complesso immobiliare del Lingotto.

fonte:trend online.com

Search
Archives

You are currently browsing the archives for the Investire category.