Un patrimonio in mano agli abusivi: ex complessi scolastici, caserme, ospedali, mercati.

Di seguito stabili e sigle degli occupanti.
I Municipio
In Via Vittorio Amedeo II, uno stabile di proprietà del Comune di Roma è stato occupato da Action. Via Carlo Felice, proprietà Banca d’Italia occupata da Action.
II Corso d’Italia, immobile dell’Inpdap, occupato dal Coordinamento lotta per la casa e dal Comitato obbiettivo casa.
III Immobile appartenente a privati in via Decreti, occupato da Esc, sigla di Action. Palazzo dell’ex sede dell’Ispettorato del lavoro. Via de Lollis 9, occupato da Action: Centro ippiogenico di proprietà della Regione Lazio, piazzale della stazione Tiburtina occupato da appartenenti al centro sociale Intifada.

fonte:iltempo.ilsole24.it

Leave a Reply