Prezzi delle case ancora in calo. Compravendite diminuiscono per il terzo anno consecutivo

Nei primi sei mesi del 2009 rallenta il calo dei prezzi delle case in Italia: -6,1%, in lieve miglioramento rispetto al primo trimestre 2009 che aveva registrato un calo su base annua del -7,8 per cento. È quanto emerge dall’analisi dell’ufficio studi Ubh (United Business Holding – holding di partecipazioni immobiliari fondata nel 2004 grazie a una joint venture paritetica con il gruppo Gabetti) che ha pubblicato un’analisi, aggiornata a settembre, sulle tendenze e le previsioni relative al mercato immobiliare residenziale italiano.

fonte:ilsole24ore.com

Leave a Reply